16 Novembre 2022

Comunicare con i familiari: strumenti e metodi per favorire la fiducia

Comunicare con i familiari dei residenti in RSA è un potente veicolo di fiducia e partecipazione. Affidarsi al caso porta a difficoltà. Succede spesso che un familiare, semplicemente desideroso di informazioni, in mancanza di risposte cambierà approccio e sentirà il bisogno di avere tutto sotto controllo. Pensare a un progetto di comunicazione efficace fin dall’accoglienza del residente, e strutturarlo in momenti di condivisione con i familiari (con strumenti alla portata di tutti, citati nell’articolo), aiuta a costruire una comunicazione più efficace in grado di coltivare la fiducia.
11 Novembre 2022

È in partenza la 5° edizione di Nipoti di Babbo Natale

L’iniziativa Nipoti di Babbo Natale è alla sua quinta edizione e coinvolge migliaia di nipoti di Babbo Natale che non vedono l’ora di realizzare i desideri degli anziani che vivono nelle residenze di tutta Italia.
26 Ottobre 2022
ospite o residente in RSA?

Ospite in RSA o abitante di una CASA?

È giusto definire ospite una persona in RSA? Gli anziani in RSA non sono ospiti di passaggio: così dovremmo vederli noi che abbiamo il compito di averne cura, e così dovrebbero sentirsi loro.
4 Ottobre 2022
crisi energetica soluzioni

Crisi energetica e RSA: quali soluzioni adottare da oggi

Contro il rincaro dei costi dell’energia quali soluzioni è possibile adottare a partire da oggi? Le RSA sono già in crisi, e i costi insostenibili delle energie potrebbero portare al collasso dell’intero sistema. Cosa si sta già facendo e quali accorgimenti adottare per limitarne l'impatto?
3 Ottobre 2022

Educatori professionali e riconoscimento sociale: cosa si può fare per prendere atto del loro valore?

Il riconoscimento degli educatori professionali è un risultato ancora da ottenere dentro e fuori l'équipe di cura. Ma ecco cosa si può fare per stimolarlo "da dentro"
16 Settembre 2022

Nuclei Alzheimer: cosa sono e quali accorgimenti?

I nuclei Alzheimer sono aree di cura per persone affette da demenza. Protezione e sicurezza sono le parole d'ordine e lo scopo è far sentire le persone come a casa loro.
5 Settembre 2022

Basta una bambola per infondere positività agli operatori stremati dalla pandemia: l’esperienza di Villa Sorriso

Ossy: una bambola divenuta simbolo di allegria e resilienza per gli anziani e per gli operatori di Villa Sorriso
serenity_728x90