Mettere in relazione i fatti, le cause e gli obiettivi
Dov’è finita la visione del mondo che pone gli anziani in una posizione di onore e attribuisce agli operatori della cura un grande rispetto? Il settore sociosanitario non ha credito sociale nella misura che merita!
I media offrono informazioni a volte ben documentate, ma c’è una falla grave in tutto l’apparato comunicativo: manca connessione tra fatti e obiettivi. Nel nostro settore l’informazione si limita alla nozione o allo scandalo.
Sappiamo che il numero degli anziani è in aumento, che ci sono difficoltà nei bilanci pubblici, sappiamo dell’eterogeneità delle normative regionali e delle conseguenti disparità tra i cittadini. A volte, grazie al lavoro di operatori, professionals e dirigenti d’avanguardia, vengono pubblicate delle buone prassi che, spesso, danno soltanto origine a un fugace cenno di merito verso un popolo operoso e impaziente. Dobbiamo imparare a ricostruire la realtà mettendo in relazione gli elementi che la compongono.
Diffonderemo informazioni e contributi tecnici da elaborare. Insieme, perché solo con una conoscenza più profonda, condivisa e responsabile si svilupperà orgoglio e consapevolezza. I risultati attesi sono due: un aumento della coscienza di ruolo e una riqualificazione sostanziale della qualità dei servizi.
Noi, operatori, professionals e manager siamo i più vicini ai problemi; se non saremo noi a prenderci cura dei vecchi e a fare battaglie per i loro diritti, chi mai potrà farlo?

Il Direttore Editoriale

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Esiste un significato profondo nel lavoro di CURA e una ricchezza nascosta in RSA?

La newsletter
«Semi di CURA»
indaga questo e lo racconta ogni ultimo venerdì del mese.

HOMES

Mettere in relazione i fatti, le cause e gli obiettiviDov’è…

Per continuare la lettura sostienici.
Con l’abbonamento annuale a RIVISTA CURA avrai libero accesso a tutti gli articoli: approfondimenti, metodologie e migliori pratiche di cura da mettere in atto nel proprio lavoro.
Mettiamo quotidianamente il nostro impegno per un mondo della cura più inclusivo, equo e rispettoso delle persone e dei professionisti che ne fanno parte.
Sei con noi?

Abbonati
Sei già iscritto?
Accedi

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Esiste un significato profondo nel lavoro di CURA e una ricchezza nascosta in RSA?

La newsletter
«Semi di CURA»
indaga questo e lo racconta ogni ultimo venerdì del mese.