Indice degli argomenti

Redazionale di Comfortcura

Quando arriva il periodo estivo, c’è sempre una domanda che sorge spontanea tra i Caregiver: andare o non andare in vacanza? Come comportarsi con il genitore solo di cui ci si prende cura? 

Dopo tutti i mesi trascorsi al fianco del proprio caro, quello di cui il Caregiver ha bisogno è proprio di una vacanza. Se il genitore anziano è ancora parzialmente autosufficiente si può pensare di trovare un luogo adatto a tutti, e quindi portarlo con sé, in quanto cambiare aria farà sicuramente bene anche a lui. Nella scelta del posto, bisogna prestare attenzione a cercare una struttura senza barriere architettoniche, con camere e bagni attrezzati, possibilmente nel centro cittadino così che siano liberi di muoversi anche da soli. Questo potrebbe aiutarli e stimolarli a socializzare con nuove persone, magari altri anziani in vacanza. Se la struttura si trova in città, la presenza di una terrazza dove trascorrere i pomeriggi è ben apprezzata, altrimenti si può optare per delle zone collinari, dove l’aria è più fresca e più buona, oltre ad essere molto più tranquilla. 

Se il genitore invece non è autosufficiente esistono diverse soluzioni come l’assistenza domiciliare (solo nelle ore diurne però) o una badante. In alternativa, molte Residenze Sanitarie Assistenziali offrono soggiorni di sollievo a tempo determinato e questo permetterebbe anche al proprio caro una sorta di vacanza poiché si possono scegliere anche strutture vicino al mare o in montagna. 

La cosa fondamentale è chiamarlo spesso e se rimane a casa, chiedere a parenti o ad amici di passare a trovarlo così che non si senta solo.

La cosa importante, però, è prendersi questo momento di “pausa” per eliminare tutto lo stress accumulato durante l’anno, per poi ripartire con più forza di prima. Molti Caregiver, invece, si sentono in colpa a prendere del tempo per sé stessi, ma così non deve essere perché, qualsiasi soluzione si scelga, il genitore verrà sicuramente assistito al meglio e non rimarrà solo.

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Vuoi ricevere una volta al mese spunti di riflessione per il tuo lavoro in RSA?

La newsletter Semi di CURA fa questo ogni ultimo venerdì del mese

Redazionale di Comfortcura Quando arriva il periodo estivo, c’è sempre…

HOMES
Per continuare la lettura attiva la registrazione gratuita.
Così avrai libero accesso a tutti i contenuti di rivistacura.it!

Iscriviti
Sei già iscritto?
Accedi

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

PERSONE

Semi di CURA
NEWSLETTER

Vuoi ricevere una volta al mese spunti di riflessione per il tuo lavoro in RSA?

La newsletter Semi di CURA fa questo ogni ultimo venerdì del mese

HOMES