Indice degli argomenti

Experience Nature di Alamar Life e il Metodo Validation® insieme nel dialogo delle emozioni: un incontro nato per caso, che sostiene il benessere emotivo e la comunicazione con l’anziano


I quadri viventi di Experience Nature: bellezza visiva e sensoriale che stimola la narrazione


 I filmati Experience Nature di Alamar Life sono quadri viventi di scenari naturali che permettono di vivere pienamente tutta la bellezza e la forza vitale della natura in spazi indoor. Grazie alle molteplici sfaccettature delle varie ambientazioni stagionali e alla purezza dei suoni del paesaggio, i video Experience Nature sono partners ideali per condurre sessioni di narrazione creativa ambientate in natura.


I filmati Alamar Life promuovono il rilassamento, la serenità e il buonumore, aumentano la socialità e la creatività e sono in grado di stimolare ricordi anche in persone con grave decadimento cognitivo, attivando la partecipazione, il divertimento e favorendo la condivisione di emozioni e di storie di vita personali.


Su queste basi è nato Il Racconto Immaginato, una tecnica di story telling creata da Cristina Fino, ideatrice dei filmati. I quadri di natura diventano le tessere di un mosaico da comporre insieme, le tappe di un viaggio, gli scenari di una favola, la chiave per accedere a ricordi sopiti. 


È possibile rievocare gite al mare, o in montagna, dar vita a un racconto di fantasia spostando la storia e i suoi protagonisti da un ambiente a un altro. Ad esempio, partendo da una strada nel bosco si può risalire un torrente, giungere a un lago oppure a un prato fiorito e poi magari raccogliere qualche frutto da un albero, accendere un falò e fermarsi a guardare la luna.

WITA


La natura, coi suoi aspetti benefici e atavici, è in grado di suscitare emozioni anche in chi appare fortemente compromesso. La narrazione creativa di gruppo, sia che animi un racconto di fantasia, sia che faccia emergere ricordi o suggestioni poetiche, favorisce la partecipazione di tutti, incluse persone molto schive a condividere le proprie emozioni, consentendo un’immersione nel racconto e nei benefici di una natura viva e familiare, con un senso di benessere che si protrae anche dopo il laboratorio.

Il Metodo Validation®: la comunicazione accogliente ed empatica senza giudizio


Questi sono alcuni dei molti benefici che si possono ottenere utilizzando i video Experience Nature e Il racconto immaginato. Verrebbe quindi da chiedersi: può uno strumento così potente ed efficace arricchirsi ulteriormente grazie all’utilizzo di competenze relazionali acquisite attraverso un altro metodo?

La risposta è sì! Il Metodo Validation® si è rivelato ottimo alleato, dimostrando che l’efficacia dei due metodi applicati singolarmente, può essere potenziata dall’impiego combinato.


Il Metodo Validation® è un atteggiamento, un approccio comunicativo basato sull’empatia, ideato dalla gerontologa Naomi Feil. Tecniche comunicative, presupposti teorici e atteggiamento di base (i tre fondamenti del metodo), si traducono in una profonda accettazione del mondo interiore dell’anziano e nell’autentica legittimazione delle sue emozioni.

Questo perché Validation® ci invita ad avere uno sguardo differente sulla vecchiaia e a dare una lettura nuova anche a quei comportamenti che potremmo definire “bizzarri”.
L’operatore è invitato a spostarsi dalla posizione di chi “risolve” a quella di chi “accoglie” l’emozione che sta prendendo luce in quel momento, senza interrogarsi sulla veridicità del fatto, bensì legittimandone l’aspetto emotivo.


È in questo modo che si costruisce una relazione di fiducia che nasce in una bolla empatica, nella quale è possibile ricercare e trovare una connessione emotiva non giudicante.
Non dovrebbe essere difficile comprendere quanto l’aspetto relazionale sia importante per i nostri anziani, basti pensare a quanto sia capace di influenzare le nostre vite e la nostra serenità.


Ogni momento dedicato alla costruzione di significative ed autentiche relazioni è un tempo di arricchimento per ognuno dei protagonisti della comunicazione e soprattutto per chi si sente accolto, non giudicato e ascoltato nell’esprimere le proprie emozioni.


Tutto ciò provoca un circolo virtuoso ed una serie di benefici a cascata, tra cui possiamo sottolineare il miglioramento del senso di autostima, la diminuzione di ansia (o di altre emozioni che potrebbero concorrere a sentimenti di frustrazione) e anche un aumento della comunicazione verbale e non verbale. Obiettivi che si sono raggiunti anche durante l’utilizzo in simultanea dei due metodi.

L’integrazione dei due metodi per la conduzione dei gruppi Validation®


Ecco quindi un’opportunità. Un’unione vincente tra le tecniche per la conduzione dei gruppi Validation® e le tecniche di narrazione de Il racconto Immaginato, così come è stata vincente l’unione delle tecniche comunicative individuali del Metodo Validation® utilizzate durante la proiezione dei video Alamar Life. Un successo che conduce alla promozione di inediti percorsi di cura sempre più mirati al benessere dell’anziano e alla creazione di nuovi scenari possibili.


Ogni processo di “caring” dovrebbe costruirsi sulle solide basi che una buona alleanza terapeutica tra i diversi attori della cura può offrire. Propedeutico all’efficacia di tale cura diviene lo sforzo di trovare un terreno d’azione comune, un luogo ideale in cui ogni componente della triade (anziano, operatore, familiare) possa ritrovare e riconoscere una propria identità.


L’identità, soprattutto negli anziani, è esposta a continue deprivazioni dovute prevalentemente al susseguirsi di perdite, ma il nostro sé permane, grazie alle emozioni e alle interazioni sociali che abbiamo con il mondo che ci circonda.

Foto tratta da: https://alamarlife.com/metodo-video-di-natura/


La natura e la relazione divengono elementi utili alla creazione di benessere. Alamar Life e Validation® creano insieme un terreno fertile su cui costruire nuovi approcci terapeutici possibili per gli anziani. Un nuovo strumento per il dialogo con le emozioni.

I quadri viventi Experience Nature che agiscono sulla percezione cerebrale attraverso frequenze e cicli precisi, e l’approccio empatico del Metodo Validation® attraverso tecniche comunicative verbali e non verbali, si uniscono arricchendosi reciprocamente di contenuti e di significato.


Denominatore comune dei due metodi sono le emozioni, che sono suscitate e destate dalle immagini familiari di natura e che vengono accolte da chi usa in modo consapevole ed autentico le tecniche validanti.

Un connubio perfetto che vede l’utilizzo dei quadri viventi all’interno del gruppo Validation® e Il Racconto Immaginato di Cristina Fino assieme alle tecniche dell’approccio individuale e della conduzione di gruppo Validation®.


Un racconto creativo, stimolato dalle immagini e guidato dalla competenza del conduttore, che diviene il ponte per un viaggio evocativo nella bellezza della natura, nei ricordi, nelle emozioni. E quel ponte diviene simbolo del sentire più profondo, dei bisogni spesso inespressi, di un percorso immaginato che si può ancora fare se guidato ed accolto da attori di cura competenti e da strumenti studiati in modo sartoriale.

Un racconto creativo, stimolato dalle immagini e guidato dalla competenza del conduttore


Tutto questo ha preso forma, in una sorta di “progetto pilota” nato dall’intraprendenza degli educatori Paola Buelli e Stefano Pellicioli (educatori professionali certificati, conduttori di gruppo del  Metodo Validation®  integrato con la metodologia Experience Nature Il Racconto Immaginato), che, dopo aver partecipato a un workshop al Meeting delle Professioni di Cura, si sono confrontati con Cristina Fino e con la docente Licia Conti (insegnante di Agape Avo certificata dal Validation Training Institute) per elaborare l’unione dei due metodi all’interno dei loro laboratori educativi.

I risultati sorprendenti ottenuti dall’applicazione delle due metodologie, ci fanno credere con convinzione che questa esperienza possa avere un importante prosieguo progettuale.
Oggi, grazie alla WEBTV ALAMAR, tutti possono usufruire dell’intero catalogo Experience Nature: migliaia di filmati consentono di vivere qualsiasi ambiente in qualsiasi stagione dell’anno.

Gli operatori Validation® hanno così l’opportunità di arricchire la tecnica di conduzione di gruppo utilizzando i quadri viventi Experience Nature per coinvolgere i partecipanti attraverso le emozioni suscitate dai propri luoghi familiari. Allo stesso modo gli operatori che utilizzano i cataloghi Experience Nature possono apprendere ed usare le tecniche del Metodo Validation®, creando un continuo ed arricchente scambio all’interno della mission di cura.


Ogni progetto attuato, ogni intervento fatto con consapevolezza e professionalità ci avvicina sempre di più ad un concetto di cura cucito sulla persona, così che ogni anziano possa sentirsi a casa anche in un luogo estraneo. Alla casa non attribuiamo solo l’accezione (seppur importante) delle mura domestiche, ma la decliniamo e la vestiamo di quella profonda sensazione di sentirsi in un posto sicuro, protetto, in cui si è accolti e legittimati ad essere ciò che si è e si possa sperimentare benessere.



Articolo a cura di:
Cristina Fino (ideatrice di Experience Nature e Il racconto immaginato, Alamar Life)
Licia Conti (educatore socio-pedagogico e docente certificata metodo Validation®)
Con il contributo di:
Paola Buelli (educatore socio-pedagogico e conduttore di gruppo Validation®)
Stefano Pellicioli (educatore socio-pedagogico e conduttore di gruppo Validation®)
 


Articoli correlati su CURA online:


Siti utili:
https://alamarlife.com/ 
https://webtv.alamarlife.com/
www.metodovalidation.it


Libro consigliato sul Metodo Validation®: “Non trovo le parole. Il Metodo Validation® per comunicare con l’anziano affetto da demenza

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Vuoi ricevere una volta al mese spunti di riflessione per il tuo lavoro in RSA?

La newsletter Semi di CURA fa questo ogni ultimo venerdì del mese

HOMES
WITA
HOMES

Il metodo Experience Nature di Alamar Life e il Metodo Validation® insieme nel dialogo delle emozioni: un incontro nato per caso, che sostiene il benessere emotivo e la comunicazione con l’anziano

HOMES
Per continuare la lettura attiva la registrazione gratuita.
Così avrai libero accesso a tutti i contenuti di rivistacura.it!

Iscriviti
Sei già iscritto?
Accedi

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

PERSONE

Semi di CURA
NEWSLETTER

Vuoi ricevere una volta al mese spunti di riflessione per il tuo lavoro in RSA?

La newsletter Semi di CURA fa questo ogni ultimo venerdì del mese

WITA
WITA