Le criticità del sistema nazionale e regionale di Long Term Care (LTC) sono state portate alla ribalta dalla pandemia. Il 29 gennaio alle ore 17,00 Lombardia e Veneto si confronteranno proprio su questo

Evento UCID Lecco

«RSA: aperti al confronto per progredire tutti». Confronto Lombardia-Veneto: emergenza covid-19, presente e prospettive future. Ecco il titolo dell’evento che, data la contingenza storica, si svolgerà interamente online. Gli interessati potranno infatti seguirlo in diretta sulle pagine di UCID Lecco: canale Youtube o pagina facebook.

Le Associazioni delle RSA, le Università di riferimento, le Organizzazioni di rappresentanza, erano tutte da anni attive non solo per affrontare, ma anche per segnalare e studiare i punti di forza e quelli di debolezza. Un punto in comune a tutti: occorre cambiare la cultura della cura, all’interno, e la politica della cura, all’esterno.

Chi ci segue, sa che è da tempo che come Casa editrice ci spendiamo per lavorare sulla cultura della cura. Si tratta di temi per noi centrali, che abbiamo messo a fuoco in gruppi di studio e in diversi articoli disponibili qui su cura online (tra i quali, il più recente: «Nuova cultura per la cura all’anziano: urge un cambiamento capace di una visione d’insieme»). Per questo il nostro Direttore Editoriale, accoglie con piacere la possibilità di moderare quest’importante occasione di confronto.

UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), la cui mission è la costruzione del bene comune, mettendo l’uomo al centro, ha “naturalmente” attenzione al settore sociosanitario anziani e ha voluto radunare attorno a un tavolo virtuale alcuni esperti sull’argomento per riflettere e promuovere con rinnovata intensità la promozione della qualità nei Servizi dedicati agli anziani.

Si sono scelti quindi alcuni rappresentati di Lombardia e Veneto: due regioni nella cui storia l’assistenza in RSA è fortemente radicata. Ma non solo: due regioni con legislazioni diverse al riguardo, due regioni al centro della pandemia.

Vi aspettiamo numerosi.


Portano i saluti all’evento:

Dottoressa Vincenza Scaccabarozzi, Presidente Sezione UCID Lecco

Dottor Massimo D’Onofrio, Presidente Sezione UCID Padova

Modera:

Dottor Renato Dapero, Direttore Editoriale di CURA

———————————————————————————————————————————————–

Interventi introduttivi:

Dottoressa Vincenza Scaccabarozzi (Direttore RSA Gesù Maestro, Cinisello Balsamo – MI): Punti di forza e debolezza

Dottor Fabio Toso (Direttore Generale Fondazione OIC, Padova): Manca la visione d’insieme tra sociale, sanitario e sociosanitario.

————————————————————————————————————————————————-

Contesti, scenari, dati e prospettive

Professor Antonio Sebastiano (Direttore Osservatorio Settoriale sulle RSA, Direttore Master in Management delle RSA, Università LIUC – Castellanza, VA)

Dottor Romano Astolfo (SENIORnet, Veneto)

————————————————————————————————————————————————

Norme regionali, Leggi nazionali e gestione delle RSA

Avvocato Luca Degani (Presidente UNEBA Lombardia)

Dottor Francesco Facci (Presidente UNEBA Veneto)

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Esiste un significato profondo nel lavoro di CURA e una ricchezza nascosta in RSA?

La newsletter
«Semi di CURA»
indaga questo e lo racconta ogni ultimo venerdì del mese.

HOMES

Le criticità del sistema nazionale e regionale di Long Term Care (LTC) sono state portate alla ribalta dalla pandemia. Il 29 gennaio alle ore 17,00 Lombardia e Veneto si confronteranno proprio su questo

Evento UCID Lecco

«RSA: aperti al confronto per progredire tutti». Confronto Lombardia-Veneto: emergenza covid-19, presente e prospettive future. Ecco il titolo dell’evento che, data la contingenza storica, si svolgerà interamente online. Gli interessati potranno infatti seguirlo in diretta sulle pagine di UCID Lecco: canale Youtube o pagina facebook.

Le Associazioni delle RSA, le Università di riferimento, le Organizzazioni di rappresentanza, erano tutte da anni attive non solo per affrontare, ma anche per segnalare e studiare i punti di forza e quelli di debolezza. Un punto in comune a tutti: occorre cambiare la cultura della cura, all’interno, e la politica della cura, all’esterno.

Chi ci segue, sa che è da tempo che come Casa editrice ci spendiamo per lavorare sulla cultura della cura. Si tratta di temi per noi centrali, che abbiamo messo a fuoco in gruppi di studio e in diversi articoli disponibili qui su cura online (tra i quali, il più recente: «Nuova cultura per la cura all’anziano: urge un cambiamento capace di una visione d’insieme»). Per questo il nostro Direttore Editoriale, accoglie con piacere la possibilità di moderare quest’importante occasione di confronto.

UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), la cui mission è la costruzione del bene comune, mettendo l’uomo al centro, ha “naturalmente” attenzione al settore sociosanitario anziani e ha voluto radunare attorno a un tavolo virtuale alcuni esperti sull’argomento per riflettere e promuovere con rinnovata intensità la promozione della qualità nei Servizi dedicati agli anziani.

Si sono scelti quindi alcuni rappresentati di Lombardia e Veneto: due regioni nella cui storia l’assistenza in RSA è fortemente radicata. Ma non solo: due regioni con legislazioni diverse al riguardo, due regioni al centro della pandemia.

Vi aspettiamo numerosi.


Portano i saluti all’evento:

Dottoressa Vincenza Scaccabarozzi, Presidente Sezione UCID Lecco

Dottor Massimo D’Onofrio, Presidente Sezione UCID Padova

Modera:

Dottor Renato Dapero, Direttore Editoriale di CURA

———————————————————————————————————————————————–

Interventi introduttivi:

Dottoressa Vincenza Scaccabarozzi (Direttore RSA Gesù Maestro, Cinisello Balsamo – MI): Punti di forza e debolezza

Dottor Fabio Toso (Direttore Generale Fondazione OIC, Padova): Manca la visione d’insieme tra sociale, sanitario e sociosanitario.

————————————————————————————————————————————————-

Contesti, scenari, dati e prospettive

Professor Antonio Sebastiano (Direttore Osservatorio Settoriale sulle RSA, Direttore Master in Management delle RSA, Università LIUC – Castellanza, VA)

Dottor Romano Astolfo (SENIORnet, Veneto)

————————————————————————————————————————————————

Norme regionali, Leggi nazionali e gestione delle RSA

Avvocato Luca Degani (Presidente UNEBA Lombardia)

Dottor Francesco Facci (Presidente UNEBA Veneto)

About the Author: Editrice Dapero

Casa Editrice Indipendente per una cultura condivisa nel settore dell’assistenza agli anziani.

Semi di CURA
NEWSLETTER

Esiste un significato profondo nel lavoro di CURA e una ricchezza nascosta in RSA?

La newsletter
«Semi di CURA»
indaga questo e lo racconta ogni ultimo venerdì del mese.

HOMES